Infiniti agréables moments qui ont eu lieu au cours de la workshop di yoga Hipsecrets svoltosi lo scorso sabato presso lo studio Just B di Milano. Grazie a tutti i presenti per avermi lasciato uno splendido ricordo. Sono sempre più convinto che sono proprio le interazioni che stabiliamo con gli altri a darci la possibilità di conoscere il nostro sé più elevato. Bless you!

La posizione Yoga Kamatkarasana è conosciuta anche come Rockstar pose o Wild thing pose,

Intérêt Kara Sana, position de Yoga également connu sous le nom Rockstar pose la Chose sauvage pose, est un asana extrêmement divertissant et stimulant qui vous permet d'exprimer la force et la grâce dans le même temps. E’ un puissant mélange de l'extension de la colonne, équilibre sur les bras, ouverture des hanches et force de base. Ses avantages sont: allongement des muscles de la poitrine, les épaules et les muscles fléchisseurs des hanches. Dans le même temps, il donne la force de bras, les épaules et les extenseurs des hanches et est également un grand remède pour réduire les symptômes de la dépression.

Pose Yoga Eka Sur Koundinyasana II Il est un amusement position de Yoga niveau intermédiaire / avancé qui tire son nom de Koundinya essai. Parmi les avantages: renforce les épaules, bras et les poignets, tonifie les muscles du tronc, Il améliore l'équilibre et la capacité à rester alerte et concentré.

Situato al centro del petto, il chakra del cuore può essere definito come la “sede dell’anima”. Associato ai polmoni e correlato con l’elemento aria possiamo immaginare questo centro come il punto d’incontro delle nostre esperienze emotive. Il cuore ha la capacità di irradiare gli aspetti più evoluti dell’essere umano: la compassione, l’amore incondizionato e la fede totale nel Divino. Ma se squilibrato può riflettere sentimenti di insicurezza, delusione, solitudine e disperazione. Per portare alla luce Anahata chakra bisogna lavorare sul pranayama, sulla meditazione associata al suo Bija mantra che è Yam e su tutte le asana di estensione all’indietro della colonna. Il suo colore è il verde.

In questi ultimi anni con il mio lavoro ho avuto modo di sperimentare quanto lo stress sia divenuto il male del secolo. Certo, esistono ancora persone che riescono comunque a destreggiarsi nella società di oggi con molta serenità, ma si tratta di mosche bianche. La maggior parte della gente è sempre di corsa e, nel correre, si perde l’inebriante bellezza del momento presente, il fluire del respiro, la percezione del proprio corpo, i propri stati d’animo, la bellezza della natura, nonché quei campanelli d’allarme che, sotto forma di messaggi velati, differenti per ognuno di noi, il corpo quotidianamente ci invia.

E invece impariamo a vivere il momento presente.

Quando la confusione ci assale sediamoci, possibilmente in un luogo tranquillo, socchiudiamo gli occhi e osserviamo. Senza fare nulla di particolare. Semplicemente osserviamo. Osserviamo il nostro respiro, i nostri pensieri, le nostre emozioni, un po’ come se per un attimo prendessimo quell’enorme zavorra che ci portiamo sempre sulle spalle e la poggiassimo per terra assaporando la meraviglia che nasce dall’osservare le cose così come stanno, astenendoci dal giudizio e dal cercare di interferire su di esse per cambiarle a nostro piacimento.

Questa naturalissima intenzione può da sola ricreare il terreno ideale per passare dalla condizione dell’agire, che apparentemente, ma solo apparentemente, sembrerebbe essere più utile, a una condizione legata alla consapevolezza dell’essere. Per farlo non serve essere degli yogi o degli illuminati. Tutti possiamo ritagliarci qualche minuto della giornata per coltivare la consapevolezza e divenire più intimi con i nostri stati d’animo.
E se spendere dieci minuti del proprio tempo può sembrare assurdo e improduttivo, provate! Magicamente vi accorgerete dell’enorme guadagno che nasce dal vedere le cose con maggiore chiarezza, ordine e semplicità.

Per vivere in salute e colmi di energia occorre curare il benessere di corpo, mente e spirito. Nessuna di queste componenti può essere trascurata. Nel centro che io dirigo a Catania, il Pilates Fusion, abbiamo particolarmente a cuore questo aspetto e ti accompagniamo nel percorso verso una maggiore sintonia che significa poi stare bene. Per questo è nata la pagina Facebook Pilates Fusion che ogni giorno ti offre notizie, consigli, spunti di riflessione per sostenere il tuo percorso di consapevolezza e vivere il tuo corpo, la tua mente e il tuo spirito a 360 gradi. Se vuoi aggiungerti alla nostra community, peraltro sempre più numerosa, basta cliccare mi piace sulla pagina e, se ti va, condividere con noi le tue impressioni.

Da quest’anno al Pilates Fusion abbiamo introdotto tanti nuovi corsi per rispondere alle esigenze di chi ama muoversi con intelligenza. Per la prima volta in Sicilia arriva Odaka Yoga, uno stile dinamico di Yoga nell’assoluto rispetto della tradizione millenaria di questa splendida e versatile disciplina. Abbiamo inserito anche due lezioni di Pilates in gravidanza per consentire alle future mamme di vivere al meglio il magico momento dell’attesa, libere dallo stress e dai dolori. Venite a trovarci per provare la magica esperienza di vivere il proprio corpo e la propria mente con intensità.

 

Vi state chiedendo come diventare insegnanti di Pilates? Per scoprire gli infiniti campi di applicazione di questo fantastico metodo frequentate il corso di formazione di Pilates Matwork livello base che terrò il 13/14 settembre e il 04/05 ottobre 2014 al Pilates Fusion. Al termine del corso per diventare insegnanti di Pilates sarà rilasciato il diploma nazionale Csen.

Se invece avete già frequentato un corso di Pilates base anche con altre scuole potete migliorare la vostra preparazione con il corso di formazione di Pilates Matwork livello avanzato e piccoli attrezzi: 27/28 settembre e 18/19 ottobre 2014 (2 weekend, minerai 10-18), sempre al Pilates Fusion.

Non lasciatevi scappare l’opportunità di trasformare la vostra passione in una professione e cogliete al volo l’opportunità di diventare insegnanti di Pilates. Per informazioni ed iscrizioni contattate subito la segreteria del Maf: 090/332282 – 3892382069. Ultimi posti disponibili.

Dimanche 24 Mars à 10, à l'occasion de Yogafestival Catane, leçon Yogalates Fusion, Le mélange entre Pilates et techniques de yoga. Ne manquez pas! c / o Palais de la Culture, Via Vittorio Emanuele 121

Cours de Pilates Matwork niveau de base organisée par l'école CRG Italie en collaboration avec le Studio Pilates Fusion de Catane pour le Diplôme National CSEN (Agence de promotion du sport délivré par le CONI).

Enseignement: Enzo Ventimiglia

Siège social: Pilates Fusion – Via Pola 15 – Catane

Date:

1° week-end 14/15 Septembre 2013

2° week-end 05/06 Octobre 2013

INSCRIPTION OUVERTE

Pour plus d'informations s'il vous plaît contacter les coûts et:

CRG
Bureau secrétaire Maf
Dr Deborah Merlino
Tel / Fax 090.332282
Cellule. 389.2382069
segreteria@maf-italia.it
www.maf-italia.it

HEURES DE BUREAU BUREAUX

LUN-VEN : H 9-12
LUN – MERC : H 18-20
Jeu. – VEN : H 15-20